Dispositivi di Identificazione RFID: utili dalle Lavanderie alle Gioiellerie

DISPOSITIVI RFID NELLE LAVANDERIE

I dispositivi RFID utilizzati nelle lavanderie o nell’industria tessile assicurano sempre di più l’ottimizzazione dei processi di lavoro.

Diversi studi dimostrano infatti come, a seguito dell’introduzione della tecnologia RFID, l’efficienza in questi luoghi sia aumentata di oltre il 20%.

Le speciali etichette a radio frequenza, impermeabili, resistenti alle alte temperature, e che combinano rigidità e flessibilità vengono utilizzate sempre più spesso nelle lavanderie. Questo per velocizzare tutti i processi: dall’accettazione per il lavaggio, allo smistamento, alla fatturazione automatica. Ne consegue anche una riduzione del costo della manodopera deputata alla ricerca di articoli e materiali mancanti.

DISPOSITIVI RFID NELLE GIOIELLERIE

Le attività, che devono essere accurate, di contabilità relative ai prodotti di gioielleria vengono anch’esse risolte in maniera del tutto efficiente con l’aiuto della tecnologia di identificazione a radiofrequenza. La tecnologia di identificazione RFID consente infatti di eseguire in modo accurato e rapido operazione come la fattura e spedizione delle merci, oltre ad accelerare il processo di inventario sia nel magazzino che in negozio.

Di fatto, le tecnologie di identificazione a radio frequenza rappresentano un vero passo in avanti nell’integrazione dell’Internet delle Cose, o meglio delle Merci, ed i processi aziendali.

By |2018-06-24T16:33:23+00:00giugno 24th, 2018|lettori RFID|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento